Immagine

Corsi standard

Un caso d’emergenza può verificarsi sempre e ovunque – sul posto di lavoro, in strada, durante il tempo libero. Nei nostri corsi imparerete ad applicare in maniera sicura le misure per salvare la vita. Affinché, in caso d’emergenza, ogni gesto sia efficace.

Da noi, il partecipante è al centro, con le sue esperienze personali e il suo livello di conoscenze attuale. Ci si riallaccia e si sviluppa sulla base di tali conoscenze: tentare in prima persona, provare e non soltanto imitare seguendo le istruzioni. L’interazione come elemento centrale – affinché le conoscenze vengano ancorate in modo ludico e durevole.

Tutti i nostri monitori di corsi vantano esperienze pluriennali nei primi soccorsi – perché i primi soccorsi sono molto più che arida teoria. Queste conoscenze pratiche ci permettono di trasmettere i primi soccorsi in modo realistico e in base alla situazione. I partecipanti ai corsi acquisiscono così ulteriore sicurezza nei casi d’emergenza e nelle situazioni eccezionali.

In base alle disposizioni del Consiglio federale resta possibile impartire i Corsi soccorritori sulla base dei regolamenti vigenti e naturalmente nel rispetto delle norme igieniche prescritte e applicando il piano di protezione. In particolare i locali dei corsi devono avere una superficie di almeno 4m2 per partecipante. Inoltre occorre rispettare le eventuali regole cantonali, se più severe.

Piano di protezione e altri documenti

A causa della pandemia di Corona, i corsi di primi soccorsi possono essere tenuti soltanto rispettando il concetto di protezione, le norme sulla distanza e sull'igiene dell'Ufficio federale della sanità pubblica e le misure cantonali applicabili.