Immagine

Salvataggi di classe – Primi soccorsi a scuola

Secondo le proiezioni dell’Ufficio prevenzione infortuni (upi), presso le scuole svizzere si infortunano ogni anno circa 49'000 alunne ed alunni. Già alcune semplici misure possono contribuire notevolmente a impedire conseguenze gravi o persino a salvare delle vite.

La Rega e la Federazione svizzera dei samaritani hanno pertanto creato il programma «Salvataggi di classe – Primi soccorsi a scuola». Il programma è gratuito* ed è rivolto sia agli insegnanti che alle alunne e agli alunni a partire dai 12 anni di età.

Il suo obiettivo è di sensibilizzarli sul tema dei primi soccorsi, trasmettergli le conoscenze di base necessarie in materia e motivarli ad agire.

Il programma per le scuole sarà lanciato il 1° gennaio 2021 nella Svizzera tedesca; in seguito, sarà attuato anche nella Svizzera italiana e francese.

Prestare i primi soccorsi non è una questione di età

Prestare i primi soccorsi e agire correttamente e rapidamente in situazioni d’emergenza non è una questione di età. Durante sequenze semplici e appositamente orientate ai giovani, le alunne e gli alunni imparano a riconoscere una situazione d’emergenza, ad agire correttamente e a comportarsi in modo competente. Conformemente al principio: «Solo non fare nulla è sbagliato».

Facilmente inseribile nella lezione

Il programma «Salvataggi di classe – Primi soccorsi a scuola» prevede un eBook ed è suddiviso in tre unità didattiche:

  1. Dare l’allarme
  2. Misure di primi soccorsi (riconoscere il caso d’emergenza, applicare il bendaggio compressivo e mettere in posizione laterale stabile)
  3. Misure di primi soccorsi (rianimazione)

È possibile inserire facilmente le unità di apprendimento nella lezione. Sono composte sia dalla teoria sia dagli esercizi pratici e sono concepite in modo tale che gli insegnanti non devono avere alcuna conoscenza preliminare particolare in primi soccorsi per trasmettere i contenuti.

Abbassare le soglie di inibizione e rafforzare la fiducia nelle proprie capacità

È umano avvertire soglie di inibizione e paure in relazione ai casi d’emergenza. I programmi d’insegnamento per «Salvataggi di classe» sono strutturati in modo tale da avvicinare con naturalezza le alunne e gli alunni al tema dei «primi soccorsi», fargli apprendere come gestire le paure e le soglie di inibizione e riuscire ad abbassarle. Possono mettere in pratica immediatamente quanto appreso.

Sapere cosa bisogna fare in una situazione d’emergenza rafforza la fiducia delle alunne e degli alunni nelle proprie capacità.

Ulteriori informazioni

Il programma per le scuole sarà lanciato il 1° gennaio 2021 nella Svizzera tedesca; in seguito, sarà attuato anche nella Svizzera italiana e francese.

Se desiderate essere informati quando il programma viene lanciato nella Svizzera italiana, vi preghiamo di contattarci via E-mail.

*Il programma «Salvataggi di classe – Primi soccorsi a scuola» è gratuito per le classi partecipanti, che avranno a disposizione anche il materiale necessario (kit MiniAnne e il materiale di bendaggio). La condizione è che le alunne, gli alunni e anche gli insegnanti rispediscano il foglio di feedback compilato alla Federazione svizzera dei samaritani. In caso contrario, il materiale sarà fatturato alle scuole.