Immagine

Salvare vite umane premendo un pulsante

Fabio Stalder appartiene a un gruppo di laici addestrati ad arrivare in caso di emergenza cardiaca e a tale scopo è collegato a una rete di First Responder.

Il trentenne di Zäziwil, nella Emmental, in media risponde a un allarme due volte al mese.

Il reportage di Fondazione Svizzera di Cardiologia