Immagine

Premio per le Associazioni cantonali della Svizzera centrale

Le Associazioni cantonali di Uri, Svitto, Untervaldo e Lucerna hanno ricevuto un premio di riconoscimento da parte della Fondazione Albert Koechlin.

Con i suoi riconoscimenti, la Fondazione Albert Koechlin (FAK) premia persone e/o organizzazioni che si impegnano per la comunità in svariati settori d’attività.

Le quattro Associazioni cantonali di Uri, Svitto, Untervaldo e Lucerna hanno ricevuto ciascuna un premio di 15 000 franchi. Nel suo comunicato stampa, la fondazione ha motivato il premio osservando che le Associazioni di samaritani, assieme alle Sezioni samaritane locali e ai Gruppi giovanili, danno un importante contributo alla comunità.

In particolare con i loro servizi sanitari in occasione di eventi sociali, sportivi o commerciali, le Sezioni samaritane fanno in modo che persone infortunate o ammalate ricevano subito i primi soccorsi e un supporto esperto. Inoltre – si legge ancora nel comunicato - organizzano azioni locali di donazione del sangue, mentre i membri attivi adempiono a compiti umanitari con coraggio civile e senso di responsabilità, in ossequio ai principi della Croce Rossa.

Segno di apprezzamento in un periodo particolare

Sui samaritani si può fare affidamento anche in questo difficile periodo di pandemia da Covid-19: le vari e Sezioni offrono infatti sostegno alle persone dei gruppi più a rischio o che non possono lasciare la casa poichéin quarantena. Anche le strutture sanitarie possono contare sul sostegno di molti samaritani. La presidente dell'Associazione cantonale delle Sezioni samaritani di Lucerna, Gabriela Engeler, sostiene che: "Siamo molto orgogliosi e grati che l'FAK onori il nostro impegno in questi tempi speciali". Con queste parole, la presidente esprime tutta la sua gioia a nome delle Associazioni cantonali della Svizzera centrale.

A causa del perdurare della pandemia, la consegna dei premi di riconoscimento FKS -che avrebbe dovuto avvenire in occasione di una festa all'inizio di gennaio 2021 - non è stata effettuata in questa abituale forma. I riconoscimenti sono invece stati consegnati nelle scorse settimane ai vincitori in occasione di diversi piccoli eventi con la presenza di una cerchia ristretta di persone.

Consegna del premio in versione ridotta: (da sin.): Roland Zeidler e Sonja Wiget (OW/NW), Andrea Echser e Roland Gamma (UR), Astrid Jäggi e Frieda Müller (SZ). In alto a destra: Barbara Renggli (FAK) e Peter Kasper (Presidente della FAK).

La consegna del premio all’Associazione cantonale di Lucerna ha fatto seguito alla consegna delle Medaglie Henry-Dunant: Peter Kasper, Gabriela Engeler, Marianne Schnarwiler (da sin.).