Federazione svizzera dei samaritani
Federazione svizzera dei samaritani
Martin-Disteli-Strasse 27
4601 Olten
Telefon 062 286 02 00
Fax 062 286 02 02
office@samariter.ch

La colletta dei samaritani 2008 - comunicato ai media


Comunicato stampa per la colletta dei samaritani 2008

In caso di arresto cardiaco aiutare subito in modo risoluto

Anche in caso di arresto cardiaco, dei primi soccorsi corretti e rapidi possono salvare una vita umana. Per questo il motto della colletta dei samaritani di quest'anno è "Primi soccorsi in caso di emergenza cardiaca – I samaritani aiutano in modo risoluto!".

La rianimazione cardiopolmonare (cardio-pulmonale reanimation, CPR) è un metodo efficace di pronto soccorso, che chiunque può apprendere. Da più di dieci anni, nei loro corsi, le sezioni samaritane insegnano la tecnica CPR. Oggi la CPR viene insegnata già nei corsi di pronto soccorso. Chi desiderasse saperne di più sulla tecnica di rianimazione cardiopolmonare ed esercitarla, dovrebbe seguire un corso CPR di sei ore.

Un'emergenza cardiaca è frequente, può avvenire dovunque e all'improvviso. In Svizzera ogni anno da 8'000 a 12'000 persone sono colpite da arresto cardiocircolatorio. Le probabilità di sopravvivenza per l'interessato diminuiscono del dieci per cento ogni minuto. Dopo tre-sei minuti seguono lesioni cerebrali irreversibili. Dopo dieci minuti, si costata il decesso della persona. In caso di arresto cardiocircolatorio si deve intervenire immediatamente, perché ogni minuto che passa è decisivo per la sopravvivenza del paziente.

I samaritani sanno come intervenire con misure di pronto soccorso in caso d'emergenza medica. Fortunatamente, in tutto il paese ci sono più di 32'000 samaritani che sono sempre nelle vicinanze e possono intervenire rapidamente se succede qualcosa. Inoltre, con i loro corsi per la popolazione (Corso soccorritori, Emergenze con i bambini, Emergenze nello sport, Corso samaritano, ecc.), le sezioni samaritane contribuiscono a fare aumentare il numero di persone che in casi d'emergenza possono intervenire con i primi soccorsi.


Guida pratica con consigli per un cuore sano

Naturalmente, anche la guida pratica che accompagna la colletta samaritana 2008 è dedicata all'argomento "emergenza cardiaca". Vi viene dapprima descritto come comportarsi in generale in caso di emergenze e sono spiegate le cause e i possibili sintomi di un arresto cardiocircolatorio. Nella guida pratica sono indicati poi i principali numeri d'emergenza e vengono dati consigli per uno stile di vita sano per il cuore.

La colletta dei samaritani viene organizzata dal 25 agosto al 6 settembre. In ringraziamento per il loro sostegno finanziario a favore del lavoro dei samaritani, i donatori ricevono la guida pratica "Primi soccorsi in caso di emergenze cardiache".

Troverete ulteriori consigli per le emergenze dei bambini e l'offerta aggiornata dei corsi sul sito Internet www.samariter.ch.
 

FSS, agosto 2008; 2'700 caratteri

Per maggiori informazioni:
Eugen Kiener, Federazione svizzera dei samaritani, responsabile comunicazione
Telefono 062 286 02 27
 

Testo breve

Guida pratica "Primi soccorsi in caso di emergenze cardiache"

La guida pratica che accompagna la colletta dei samaritani 2008, è dedicata quest'anno all'emergenza cardiaca. Quando una persona è colpita da arresto cardiaco, è essenziale per la sua sopravvivenza che si intervenga immediatamente con delle misure di pronto soccorso. La guida pratica contiene consigli sui primi soccorsi, spiega le cause e i sintomi di un arresto cardiocircolatorio e dà consigli per uno stile di vita sano per il cuore.

Si possono imparare le misure di pronto soccorso, semplici, ma efficaci, nei corsi delle sezioni samaritane. Sul sito Internet www.samariter.ch trovate i corsi attuali e altri consigli di pronto soccorso.

La colletta dei samaritani viene organizzata dal 25 agosto al 6 settembre. In ringraziamento per il loro sostegno finanziario a favore del lavoro dei samaritani, i donatori ricevono la guida pratica "Primi soccorsi in caso di emergenze cardiache".
 

Testo per le fotografie per la stampa

Primi soccorsi in caso di emergenza cardiaca

Anche in caso di arresto cardiaco, dei primi soccorsi corretti e rapidi possono salvare la vita di una persona. Per questo il motto della colletta dei samaritani di quest'anno è "Primi soccorsi in caso di emergenza cardiaca – I samaritani aiutano in modo risoluto!".

La rianimazione cardiopolmonare (cardio-pulmonale reanimation, CPR) è un metodo efficace di pronto soccorso, che chiunque può apprendere. Da più di dieci anni, nei loro corsi, le sezioni samaritane insegnano la tecnica CPR. Oggi la CPR viene già insegnata nei corsi di pronto soccorso. Chi desiderasse saperne di più sulla tecnica di rianimazione cardiopolmonare  ed esercitarla, dovrebbe seguire un corso CPR di sei ore.

Tutti i donatori che sostengono i samaritani durante il periodo della colletta dal 25 agosto al 6 settembre, riceveranno la guida pratica "Primi soccorsi in caso di emergenze cardiache". Questa guida contiene numerose indicazioni per uno stile di vita sano per il cuore, ma spiega anche quali sono le misure immediate che possono salvare una vita e dà dei consigli sui primi soccorsi in caso di emergenza cardiaca.

Troverete ulteriori consigli per le emergenze con i bambini e l'offerta aggiornata dei corsi sul sito Internet www.samariter.ch.

(Foto Federazione svizzera dei samaritani)

Partner
  • logo Zewo
  • Organizzazione di salvataggio della CRS logo Croix-Rouge suisse