Federazione svizzera dei samaritani
Federazione svizzera dei samaritani
Martin-Disteli-Strasse 27
4601 Olten
Telefon 062 286 02 00
Fax 062 286 02 02
office@samariter.ch

Conferenza autunnale 2011 (2)

Da Associazione cantonale a piccola impresa

I corsi per le aziende sono diventati un settore importante per il movimento samaritano. Durante la Conferenza d’autunno, tre rappresentanti di altrettante Associazioni cantonali hanno raccontato come si sono attivati in questo settore.

Le Sezioni Samaritane possono impartire corsi di Primi soccorsi ai collaboratori ed impiegati di aziende e ditte attive nella loro regione. Due Associazioni romande hanno scoperto in questo senso un campo d’attività attrattivo e portano avanti il loro agire in modo sistematico e professionale. Le organizzazioni samaritane, fin dagli inizi basate sul volontariato, si trovano qui confrontate con nuovi possibili ruoli. I Comitati delle Associazione cantonali possono infatti, e all’occasione, rivestire il ruolo di datori di lavoro.

Più impieghi fissi

Già a partire dal1990, i Samaritani ginevrini hanno preso in mano la situazione. La segretaria dell’Associazione cantonale Christine Ruchat ha raccontato che nel 2012 l’Associazione cantonale di Ginevra ha fatto registrare, proprio con i corsi per le aziende, una cifra d’affari di 660'000 mila franchi. Quattro impiegati fissi (monitori) e un’aiutante impartiscono i corsi. E per l’amministrazione dei corsi è stato necessario assumere un’altra persona al 30 per cento.

Anche l’Associazione vodese ha iniziato già 8 anni fa la sua ascesa nei corsi per le aziende, come ha raccontato il suo presidente Jean-Daniel Duruz. E in questo settore lo sviluppo è stato molto rapido. A fine anno si registreranno circa 350'000 franchi di entrata grazie a questo particolare settore. In Vaud sono impiegate a tempo fisso 3 insegnanti (assieme per un 110 %), da 3 a 4 monitori su chiamata (37 %) e un assistente FSS (al 20 %) come pure  2 persone per il servizio esterno (70 %), per rendere visite regolari ai clienti attuali e per coinvolgerne di nuovi, nuove aziende.

L’Associazione cantonale di Zurigo persegue un’altra politica: essa si attiva infatti solo su richiesta delle aziende e quando le Sezioni Samaritane non sono in grado di organizzare un corso; così ha spiegato la presidente dell’Associazione cantonale Jasminka Huber. L’Associazione dispone ora, da poco tempo, di un impiego al 40 %, grazie al quale è possibile occuparsi dell’amministrazione di questi corsi (circa 20 all’anno).


Conferenza d‘autunno 2011
1. Preventivo di dettaglio, concetto di finanziamento
2. Da Associazione cantonale a piccola impresa
3. eLearning presto anche nei Corsi soccorritori
4. Foto

Partner
  • logo Zewo
  • Organizzazione di salvataggio della CRS logo Croix-Rouge suisse