Federazione svizzera dei samaritani
Federazione svizzera dei samaritani
Martin-Disteli-Strasse 27
4601 Olten
Telefon 062 286 02 00
Fax 062 286 02 02
office@samariter.ch

Comunicato stampa per la Colletta samaritana 2016

Aiuto d'importanza vitale per le samaritane e i samaritani

Il vicino di casa, la collega di lavoro, la signora alla cassa: le samaritane e i samaritani vivono e lavorano tra le persone alle quali prestano aiuto. E ce ne sono tante: rappresentati ovunque in Svizzera, sono in grado di prestare i primi soccorsi in qualsiasi momento.

Affinché resti tutto così, anche quest'anno si svolge una Colletta dei samaritani, che durerà dal 22 agosto al 3 settembre.

Comunicato stampa

In tutta la Svizzera, 27'749 soccorritrici e soccorritori volontari, attivi in oltre 1'147 sezioni samaritane e gruppi della gioventù, si adoperano per il bene dei loro simili. L'anno scorso hanno prestato oltre 1'400'000 ore d'intervento. Sono presenti quando si rendono necessarie le misure di primi soccorsi per salvare la vita in una situazione d'emergenza. Provvedono a una maggiore sicurezza con servizi medico-sanitari allestiti in occasione di eventi culturali o sportivi. Inoltre, attraverso un'offerta di corsi di alto livello, fanno sì che anche gli altri riescano ad agire correttamente e a salvare delle vite. L'anno scorso, infatti, circa 90'000 persone hanno frequentato un corso nell'ambito dei primi soccorsi. In collaborazione con Texaid, numerose sezioni samaritane si adoperano anche nella raccolta di vestiario vecchio e inutilizzato e supportano il servizio di trasfusione di sangue della Croce Rossa Svizzera nelle azioni di donazione di sangue.

Si tratta di un variegato mix di persone di tutte le professioni, strati sociali e regioni, che si incontrano nelle sezioni samaritane e svolgono le funzioni più disparate nelle sezioni, grazie alla varietà delle loro conoscenze e capacità. Ecco perché soci provenienti da tutta la Svizzera danno un volto al movimento samaritano in occasione della Colletta di quest'anno dal 22 agosto al 3 settembre: ovunque accada qualcosa, c'è sempre una samaritana o un samaritano nelle vicinanze in grado di prestare i primi soccorsi. Il messaggio chiave "Samaritano per vocazione" mostra con quanto impegno le samaritane e i samaritani si adoperano per la causa. Con questo focus, la Federazione svizzera dei samaritani vuole sottolineare che le soccorritrici e i soccorritori sono "persone come te e me", che sono sul posto ovunque.

La Colletta dei samaritani è d'importanza vitale per le 1'147 sezioni samaritane e gruppi della gioventù con i loro soci a titolo onorario. L'anno scorso, le samaritane e i samaritani sono riusciti a raccogliere oltre due milioni di franchi. Per poter offrire i loro servizi anche in futuro, dipendono da una sovvenzione. Anche il Presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann sottolinea quanto sia importante il contributo sociale delle sezioni samaritane. Nella prefazione del Giornale, distribuito per la Colletta, egli ribadisce: "Tutti noi possiamo beneficiare di questo impegno e possiamo anche contribuire a garantirne la continuità, sostenendo generosamente la Federazione svizzera dei samaritani."

ASS, luglio 2016, 2591 caratteri

Per eventuali domande, rivolgetevi a:
Stephan Hoenner, Responsabile Marketing e Comunicazione, stephan.hoenner@samariter.ch, Tel.: 062 286 02 24.

 

Texte ridotto

Colletta 2016 della Federazione svizzera dei samaritani

Aiuto d'importanza vitale per le samaritane e i samaritani

In tutta la Svizzera, 27'749 soccorritrici e soccorritori volontari, attivi in oltre 1'147 sezioni samaritane e gruppi della gioventù, si adoperano per il bene dei loro simili. Sono persone come te e me. Infatti, soci provenienti da tutta la Svizzera danno un volto al movimento samaritano in occasione della Colletta di quest'anno dal 22 agosto al 3 settembre: ovunque accada qualcosa, c'è sempre una samaritana o un samaritano nelle vicinanze in grado di prestare i primi soccorsi. Il messaggio chiave "Samaritano per vocazione" mostra con quanto impegno le samaritane e i samaritani si adoperano per la causa. La Federazione svizzera dei samaritani punta così i riflettori sul prezioso lavoro delle tante soccorritrici e soccorritori volontari.

L'anno scorso hanno prestato oltre 1'400'000 ore d'intervento. Sono sempre presenti quando si rendono necessarie le misure di primi soccorsi per salvare la vita in una situazione d'emergenza. Provvedono a una maggiore sicurezza con servizi medico-sanitari allestiti in occasione di eventi culturali o sportivi. Inoltre, attraverso un'offerta di corsi di alto livello, fanno sì che anche gli altri riescano ad agire correttamente in una situazione d'emergenza e a salvare delle vite. In collaborazione con Texaid, numerose sezioni samaritane si adoperano anche nella raccolta di vestiario vecchio e inutilizzato e supportano il servizio di trasfusione di sangue della Croce Rossa Svizzera nelle azioni di donazione di sangue.

La Colletta dei samaritani, che si svolge ogni anno, è d'importanza vitale per le sezioni samaritane e i loro soci a titolo onorario. Lo scorso anno hanno raccolto oltre due milioni di franchi. Il Presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann sottolinea quanto sia importante il contributo sociale delle sezioni samaritane. Nella prefazione del Giornale, distribuito per la Colletta, egli ribadisce: "Tutti noi possiamo beneficiare di questo impegno e possiamo anche contribuire a garantirne la continuità, sostenendo generosamente la Federazione svizzera dei samaritani."

1786 caratteri

Partner
  • logo Zewo
  • Organizzazione di salvataggio della CRS logo Croix-Rouge suisse