Federazione svizzera dei samaritani
Federazione svizzera dei samaritani
Martin-Disteli-Strasse 27
4601 Olten
Telefon 062 286 02 00
Fax 062 286 02 02
office@samariter.ch

Comunicato stampa per la Colletta samaritana 2014

La colletta samaritana verra effetuata dal 25 agosto fino al 6 settembre 2014.


Comunicato stampa

I Primi soccorsi devono trovar posto nella valigia

Chi ha imparato ad agire correttamente in situazioni di emergenza, sa anche aiutare quando non si trova a casa sua. Per questa ragione, il motto della Colletta samaritana di quest’anno è all’insegna del: „Soccorrere senza limite. Primi soccorsi in vacanza.“

„Chi fa un viaggio, dopo ha molto da raccontare.“ Purtroppo, però, le esperienze di viaggio non comprendono solo ed unicamente sole, palme, spiaggia e uno stupendo panorama o una meravigliosa città. Spesso, infatti, tra i ricordi delle vacanze ci sono anche ferite, oppure malesseri e malattie. Specialmente all’estero, dove l’assistenza medica non rispecchia sempre gli elevati standard svizzeri e dove la comprensione reciproca è magari difficoltosa, può essere molto utile e addirittura prezioso (per non dire di vitale importanza) avere una buona base di conoscenze in Primi soccorsi in situazioni di emergenza. Per questi motivi, le conoscenze in Primi soccorsi dovrebbero sempre far parte dell’equipaggiamento di viaggio.

Non dimenticate, nella valigia, di riporre le vostre conoscenze di Primi soccorsi

Per tutti quelli che da poco hanno appena terminato le vacanze estive, è ora il momento giusto per rivedere e aggiornare le proprie conoscenze in Primi soccorsi frequentando un corso dei Samaritani. E questo poiché la prossima vacanza è già dietro l’angolo! Tra le conoscenze di base che vanno aggiornate regolarmente citiamo: il modo corretto di allarmare, come assicurare il luogo dell’incidente, aiutare in caso di arresto cardiaco, arrestare un’emorragia e prestare i primi soccorsi in caso di problemi intestinali o di stomaco.

Le più di 1000 Sezioni Samaritane raggruppate sotto il cappello della Federazione svizzera dei Samaritani sono l’offerente più conosciuto di corsi per la popolazione in Primi soccorsi. Ogni anno circa 100'000 persone imparano, grazie a monitori esperti, le prime misure immediate di intervento per salvare una vita e altre nozioni e regole base di pronto soccorso per il prossimo.

Una nuova ed attrattiva offerta dei Samaritani sono i corsi con i moduli in e-Learning. Già più di 10‘000 persone hanno assolto l’eSoccorritore. Grazie a questa variante del Corso soccorritore, i partecipanti possono studiare ed elaborare le conoscenze teoriche stando tranquillamente seduti davanti al loro PC; per la parte pratica, essi frequentano poi un corso in classe di 7 ore presso una Sezione Samaritana. La parte in eLearning del corso è ideale anche per ripetere e rinfrescare le conoscenze in Primi soccorsi. Nel frattempo, accanto al Corso soccorritori-refresher (aggiornamento) tradizionale, le Sezioni offrono pure un eRefresher-Corso soccorritori e diversi corsi di rianimazione con l’opzione e-Learning.

I Samaritani sono in genere molto conosciuti dalla popolazione grazie ai Servizi sanitari che prestano in occasione di grossi eventi su tutto il territorio nazionale. Inoltre sostengono il Servizio trasfusionale di sangue con l’organizzazione di Azioni di donazione di sangue in molti comuni.

Un pass di viaggio con consigli di Primi soccorsi

Il periodo della Colletta samaritana, dal 25 agosto al 6 settembre, serve anche a molte Sezioni Samaritane per far conoscere all’opinione pubblica i loro servizi e i loro corsi. Gli introiti della Colletta vengono poi utilizzati dalle Sezioni per procurarsi il materiale di Primo soccorso come pure per finanziare la formazione e la formazione continua dei loro soci.

In segno di ringraziamento per il sostegno, ogni donatore riceve un piccolo Pass Primi soccorsi. Il piccolo opuscolo contiene dei consigli utili per la preparazione del viaggio, la prevenzione e le procedure da adottare in diverse situazioni d’emergenza. Contiene pure un piccolo dizionario con i concetti e i termini di Primi soccorso più importanti, e questo nelle lingue tedesca, francese, italiano, inglese, spagnola e portoghese.

  • Offerte di corsi, indirizzi delle Sezioni e altri consigli per I Primi soccorsi si trovano nel sito www.samaritani.ch o e-samariter.ch


FSS, agosto 2014, 3400 caratteri

Per altre informazioni, contattare:
Eugen Kiener, Federazione svizzera dei Samaritani, capo Settore Comunicazione, telefono 062 286 02 27


Testo ridotto

Colletta samaritana 2014

„Soccorrere senza limite. Primi soccorsi in vacanza.“

Le conoscenze in Primi soccorsi non sono utili soltanto in casa propria, ma anche quando si è in giro per il Mondo. Per questa ragione, quest’anno la Colletta samaritana, che si svolge dal 25 agosto al 6 settembre, ha quale motto „Soccorrere senza limite. Primi soccorsi in vacanza."

Chi aiuta e sostiene i Samaritani con un piccolo import, riceve in omaggio quale ringraziamento un piccolo Pass Primi soccorsi. Il piccolo opuscolo contiene consigli sulla preparazione del viaggio, sulla prevenzione e sulle procedure da adottare in diversi tipi di incidenti e urgenze. Inoltre contiene pure un piccolo dizionario con i principali e più importante termini relativi ai Primi soccorsi, nelle lingue tedesca, francese, italiana, inglese, spagnola e portoghese.

Nei corsi che propongono in tutta la Svizzera le Sezioni Samaritane, si imparano le semplici ma efficaci misure di primo soccorso. Nel sito www.samaritani.ch trovate tutta l’offerta dei corsi e altri consigli sui Primi soccorsi.

 

Partner
  • logo Zewo
  • Organizzazione di salvataggio della CRS logo Croix-Rouge suisse