Federazione svizzera dei samaritani
Federazione svizzera dei samaritani
Martin-Disteli-Strasse 27
4601 Olten
Telefon 062 286 02 00
Fax 062 286 02 02
office@samariter.ch

Comunicato stampa per la Colletta dei samaritani 2012

La colletta samaritana verra effetuata dal 20 agosto fino al 1 settembre 2012.


Comunicato stampa

Aiutare a ogni passo

I bravi escursionisti valutano con precisione i propri percorsi, si attengono alle misure precauzionali e portano nello zaino ausili per i casi d’emergenza. Il popolare sport dell’escursionismo è al centro della campagna per la Colletta dei samaritani 2012.

L’escursionismo è un’attività del tempo libero estremamente salutare, che può essere praticata a qualsiasi età, in qualsiasi zona e in qualsiasi stagione. Nel Mittelland gli escursionisti marciano lungo le rive dei grandi fiumi, nel Giura girano per i tranquilli prati e boschi, mentre nelle alte Alpi procedono attraverso detriti e ghiaccio.

L’escursionismo si collega a tanti altri interessi: lungo il percorso s’incontrano altre persone; si vedono animali rari, ci s’imbatte in splendide piante in fiore o dal profumo intenso; si scoprono le meraviglie della natura e le testimonianze di antiche culture. Marciando si percepisce come il calore, il freddo o la fatica influiscano sul proprio corpo. In breve: un’escursione è una festa per tutti i sensi umani.

Tuttavia, proprio gli escursionisti esperti, sanno che un infortunio può verificarsi sempre e ovunque. Basta una vescica o una puntura di vespa a trasformare un percorso facile in un tormento interminabile. Uno scivolone, un passo falso, o anche un colpo di calore, possono impedire di proseguire il cammino. Cosa fare quindi quando un escursionista viene colto da emergenza cardiaca in una zona isolata?

Un opuscolo per gli spostamenti

Le sezioni samaritane hanno indetto la loro Colletta di quest’anno – che durerà dal 20 agosto al 1° settembre – all’insegna del motto “Aiutare a ogni passo” e hanno preparato un opuscolo adatto allo scopo. L’opuscolo si adatta a qualsiasi zaino e tasca della giacca. Fornisce informazioni sulla procedura generale da seguire in caso d’emergenza. Contiene consigli sui primi soccorsi per i tipici disturbi e infortuni delle escursioni, come vesciche, punture d’insetto, lesioni delle articolazioni, colpo di calore o ipotermia. Elenca tutti i numeri di emergenza e fornisce addirittura diverse proposte di escursioni.

Tutte le donatrici e i donatori, che sosterranno le sezioni samaritane nelle prossime settimane, riceveranno l’opuscolo in segno di ringraziamento. Ogni anno le 1’115 sezioni samaritane associate alla Federazione svizzera dei samaritani si presentano all’opinione pubblica nell’ambito della Colletta dei samaritani. Impiegano le offerte della popolazione per la propria formazione e formazione continua, così come per il loro volontariato nel settore dei primi soccorsi.

Corsi soccorritori e servizi sanitari

Le sezioni samaritane sono i più noti offerenti di servizi di primi soccorsi. Nel Corso soccorritori, e in altri corsi, provvedono a diffondere le conoscenze in primi soccorsi tra la popolazione. Ogni anno circa 100’000 partecipanti ai corsi apprendono i concetti fondamentali dei primi soccorsi attraverso monitori di corsi competenti. Nel Corso samaritano, e nel corso “Emergenze nello sport”, i loro monitori di corsi forniscono conoscenze approfondite in materia d’infortuni, che possono verificarsi anche durante le camminate. Sul sito web www.samaritani.ch troverete l’offerta di corsi ed altri consigli sui primi soccorsi.

Le samaritane e i samaritani sono famosi anche per i servizi sanitari che prestano in occasione di piccoli e grandi eventi in tutto il Paese. Sostengono inoltre il Servizio di trasfusione di sangue nello svolgimento di  donazioni sul posto.


FSS, agosto 2012


Ulteriori informazioni da:

Eugen Kiener, Federazione svizzera dei samaritani, Responsabile comunicazione, telefono 062 286 02 27


Breve testo

Colletta dei samaritani 2012

Opuscolo “Aiutare a ogni passo”

L’opuscolo della Colletta dei samaritani 2012, che durerà dal 20 agosto al 1° settembre, porta il titolo “Aiutare a ogni passo” La piccola brochure fornisce informazioni sulla procedura generale da seguire in caso d’emergenza. Contiene consigli sui primi soccorsi per i tipici disturbi ed infortuni delle escursioni; elenca tutti i numeri di emergenza e fornisce addirittura numerose proposte di escursioni.

Il depliant pieghevole “Aiutare a ogni passo” trova posto in borse e giubotti. Le donatrici e i donatori riceveranno l’opuscolo in segno di ringraziamento per il loro sostegno finanziario a favore dell’operato dei samaritani.

I primi soccorsi, facili ma efficaci, possono essere appresi nei corsi offerti dalle sezioni samaritane. Sul sito web www.samaritani.ch troverete l’offerta di corsi ed altri consigli sui primi soccorsi.

Partner
  • logo Zewo
  • Organizzazione di salvataggio della CRS logo Croix-Rouge suisse