Federazione svizzera dei samaritani
Federazione svizzera dei samaritani
Martin-Disteli-Strasse 27
4601 Olten
Telefon 062 286 02 00
Fax 062 286 02 02
office@samariter.ch

Comunicato stampa per la Colletta dei samaritani 2010

La colletta samaritana verra effetuata dal 23 agosto fino al 4 settembre 2010.


Comunicato stampa

Primi soccorsi nel fai da te

Il vetro si frantuma, la scala si ribalta, il martello colpisce il pollice anziché il chiodo: ogni quindici minuti gli svizzeri si lamentano di un infortunio accaduto facendo lavori in casa. Perciò le sezioni samaritane lanciano la Colletta dei samaritani 2010 all’insegna del motto „Primi soccorsi nel fai da te”.

„My home is my castle!“. Chiunque si dedichi al fai da te è re nelle proprie quattro mura. Solo gli attrezzi migliori sono adatti per arredare in modo pratico la casa, rinnovarla ed abbellirla. Il fai da te è “in”. I negozi specializzati in edilizia e nel fai da te stanno vivendo un vero e proprio boom. Vengono offerti numerosi corsi in materia.

Però dove si pialla, cadono anche i trucioli: secondo la statistica degli infortuni, ogni anno in Svizzera 33’000 infortuni durante il fai da te necessitano del trattamento medico, quindi ogni quarto d’ora. Le ripercussioni finanziarie sono enormi: un infortunio durante il fai da te costa in media 6’000 franchi all’assicurazione.

Gli infortuni durante il fai da te sono spesso gravi. Gli infortunati dipendono da primi soccorsi rapidi e competenti. Le misure immediate per salvare la vita e i primi soccorsi colmano il vuoto temporale fino all’arrivo dei servizi di soccorso professionali e mitigano la conseguenza degli infortuni. È noto che una prima assistenza rapida influisce positivamente sul processo di guarigione e riduce i costi.

Medicazione e trapano a percussione

I buoni utensili sono il grande orgoglio dell’hobbista. Come va tuttavia la farmacia domestica? E le conoscenze nei primi soccorsi? Anche loro, in senso più ampio, sono utensili, ausili di lavoro. Una farmacia domestica ben riposta e rifornita in modo ottimale ed una competenza nei primi soccorsi continuamente aggiornata rientrano comunque nell’orgoglio di chi si dedica al fai da te.

Da decenni la Federazione svizzera dei samaritani e le sezioni samaritane collegate sono leader del mercato nel settore dei corsi di pronto soccorso in Svizzera. Oltre 30’000 samaritani, con i loro corsi per la popolazione (corso soccorritori, emergenze con i bambini, emergenze nello sport, corso samaritano ecc.), contribuiscono affinché quante più persone possibili siano in grado di prestare autoaiuto e aiuto al vicinato. Ecco perché la Colletta dei samaritani di quest’anno si svolge all’insegna di questo motto.

Opuscolo con consigli per il fai da te

L’opuscolo della Federazione svizzera dei samaritani (FSS), che accompagna la Colletta dei samaritani 2010, è all’insegna dello slogan „Do-it-yoursafe!“ e spiega il ruolo centrale della prevenzione: sapere cosa bisogna fare in caso d’emergenza dà sicurezza e può salvare la vita. L’opuscolo verte sulle situazioni d’emergenza che possono verificarsi durante il fai da te. Descrive la condotta generale da adottare in un caso di emergenza. Illustra le problematiche relative a emostasi, medicazione, distorsioni, fratture ossee, scossa, lesioni oculari, avvelenamenti, corrosioni, oppure alla procedura da seguire in presenza di arresto circolatorio. L’opuscolo contiene inoltre i principali numeri di emergenza.

La Colletta dei samaritani durerà dal 23 agosto al 4 settembre. Le donatrici e i donatori riceveranno l’opuscolo „Do-it-yoursafe!" come ringraziamento per il loro sostegno finanziario a favore del lavoro dei samaritani.


FSS, Agosto 2010, 3’350 Zeichen

Ulteriori informazioni tramite:
Eugen Kiener, Federazione svizzera dei samaritani, Responsabile Comunicazione
Telefono 062 286 02 27



Testo breve

Colletta dei samaritani 2010

Opuscolo „Do-it-yoursafe!“

L’opuscolo che accompagna la Colletta dei samaritani 2010 è in relazione al tema della Colletta „Primi soccorsi nel fai da te“. S’intitola „Do-it-yoursafe!“ e spiega il ruolo centrale della prevenzione. La brochure in formato piccolo illustra le situazioni di emergenza che possono verificarsi durante il fai da te.

L’opuscolo descrive la condotta generale da adottare in caso d’emergenza ed illustra le problematiche relative a emostasi, medicazione, distorsioni, fratture ossee, scossa, lesioni oculari, avvelenamenti, corrosioni e alla procedura da seguire in presenza di arresto circolatorio. L’opuscolo contiene inoltre i principali numeri di emergenza.

Nei corsi delle sezioni samaritane s’impara a prestare primi soccorsi in modo semplice ma efficace www.samaritani.ch. Vi sono contenuti anche ulteriori consigli per i primi soccorsi.

La Colletta dei samaritani durerà dal 23 agosto al 4 settembre. Le donatrici e i donatori riceveranno l’opuscolo „Do-it-yoursafe!" come ringraziamento per il loro sostegno finanziario a favore del lavoro dei samaritani


Per le foto della stampa

Primi soccorsi nel fai da te

Il fai da te è „in“, purtroppo lo sono anche gli infortuni durante il fai da te. Perciò le sezioni samaritane lanciano la Colletta dei samaritani 2010 all’insegna del motto „Primi soccorsi nel fai da te“ ed offrono la loro competenza ed esperienza.

I buoni utensili sono il grande orgoglio dell’hobbista. Come vanno tuttavia la farmacia domestica e le conoscenze nei primi soccorsi? Anche loro, in senso più ampio, sono utensili, ausili di lavoro. Una farmacia domestica rifornita in modo ottimale ed una competenza nei primi soccorsi continuamente aggiornata rientrano comunque nell’arsenale di chi si dedica con orgoglio al fai da te.

I samaritani frequentano costantemente la formazione continua per portare il loro aiuto, totalmente a titolo onorario, nella sanità civile. La Vostra offerta a favore della sezione samaritana presente nella Vostra regione di residenza le permetterà di adempiere anche in futuro al suo importante compito nell’ambito delle prestazioni di primi soccorsi.

Tutte le donatrici e i donatori che sosterranno i samaritani nel periodo della Colletta dal 23 agosto al 4 settembre, riceveranno un opuscolo „Do-it-yoursafe!“. Descrive la condotta generale da adottare in caso d’emergenza, illustra le problematiche relative a emostasi, medicazione o punture d’insetti e insolazioni, distorsioni, contusioni, stiramenti oppure la procedura da seguire in presenza di arresto circolatorio.

Ulteriori consigli sui primi soccorsi e le offerte di corsi attuali delle sezioni samaritane sono reperibili sulla homepage www.samaritani.ch.

(Fotos: Federazione svizzera dei samaritani)

Partner
  • logo Zewo
  • Organizzazione di salvataggio della CRS logo Croix-Rouge suisse