Federazione svizzera dei samaritani
Federazione svizzera dei samaritani
Martin-Disteli-Strasse 27
4601 Olten
Telefon 062 286 02 00
Fax 062 286 02 02
office@samariter.ch

Comunicato stampa del 26 febbraio 2008

 
Le sezioni samaritane lanciano il corso "Emergenze nello sport"
 
I campioni sportivi testano il corso sui primi soccorsi
 
Il 26 febbraio ad Olten, insieme ad alcuni campioni sportivi, la Federazione svizzera dei samaritani lancerà il suo nuovo corso "Emergenze nello sport". Il corso si rivolge prevalentemente a sportivi amatoriali e a chi pratica gli sport di massa, trasmettendo in sei ore le regole principali dei primi soccorsi.

Il campione mondiale CO Matthias Merz si occuperà della rianimazione cardiopolmonare, l'allenatore di calcio ed ex giocatore della Nazionale Andy Egli ripeterà le misure dei primi soccorsi in presenza di contusioni, distorsioni e stiramenti, la campionessa mondiale di trial in bicicletta Karin Moor metterà il ginnasta artistico Manuel Rickli in posizione laterale. Nell'ambito di un evento mediatico, alcuni campioni dello sport ripeteranno le loro conoscenze di pronto soccorso, supportando così i samaritani nel lancio della sua più recente offerta di corso.
 
Chi pratica sport sa che in gara e in allenamento possono verificarsi anche lesioni, contusioni, distorsioni ed altre ferite. Malgrado la presenza sul posto di samaritani esperti durante tanti eventi sportivi, si verificano continuamente infortuni o lesioni che richiedono l'intervento diretto degli atleti e degli allenatori nel prestare i primi soccorsi. Per questo motivo la FSS ha creato il corso "Emergenze nello sport" che può essere impartito sin d'ora dalle 1200 sezioni samaritane presenti nel Paese.
 
I temi del corso di sei ore sono innanzitutto i danni dell'apparato motorio umano (stiramenti, distorsioni, fratture ossee ecc.) che risultano molto frequenti nello sport. Saranno comunque affrontati anche problemi seri di salute come infarti cardiaci e ictus cerebrali. La condotta in caso d'emergenza, allarmare correttamente e l'osservazione del paziente sono altri elementi previsti dal corso.
 
Anche nello sport i primi soccorsi sono un elemento decisivo dell'assistenza medica. Non si tratta solo di salvare la vita come fattore primario, generalmente nei primi soccorsi vengono già intraprese le prime misure per il futuro processo di guarigione da un lato, e rispetto al risultato finale dopo una lesione dall'altro.  
 
Sulla sua homepage www.samaritani.ch la FSS ha attivato un test on line che permette al visitatore del sito di verificare le proprie conoscenze sui primi soccorsi.
 
Ulteriori informazioni:
Federazione svizzera dei samaritani
- Eugen Kiener, Responsabile Comunicazione, 062 286 02 27, E -Mail
- Christian Bassler, Specialista Primi soccorsi, 062 286 02 37, E -Mail

Partner
  • logo Zewo
  • Organizzazione di salvataggio della CRS logo Croix-Rouge suisse