Federazione svizzera dei samaritani
Federazione svizzera dei samaritani
Martin-Disteli-Strasse 27
4601 Olten
Telefon 062 286 02 00
Fax 062 286 02 02
office@samariter.ch

Comunicato stampa del 11 gennaio 2013

L’anno del 125.mo Giubileo della FSS inizia sabato a Bienne

Trasmettere i Primi soccorsi al passo coi tempi

Quest’anno, il  2013, la Federazione svizzera dei Samaritani (FSS) celebra il suo 125.mo anniversario. L’Organizzazione mantello delle oltre 1‘100 Sezioni Samaritane con i loro complessivi 30‘000 Samaritani attivi in tutta la Svizzera approfitta di questo importante traguardo per farsi conoscere dalla popolazione e presentare i suoi servizi ancora più attrattivi.

Domani, sabato, la Federazione svizzera dei Samaritani darà avvio alle manifestazioni per il Giubileo, con la tradizionale „Giornata d’Impulso“. Più di 200 Samaritane e Samaritani provenienti da tutta la Svizzera si ritroveranno al Kongresshaus di Bienne dove potranno ascoltare interessanti relazioni, visitare delle mostre informative e partecipare a discussioni, il tutto allo scopo di migliorare il lavoro nelle Sezioni Samaritane e i contatti con i potenziali clienti.

L‘intento della FSS è quello di aggiornare costantemente i servizi offerti dalle sue Sezioni Samaritane, affinché le stesse siano al passo con i tempi e pronte ad affrontare le nuove sfide del futuro.

Il Corso soccorritori con la parte teorica in eLearning

L’eSoccorritore rappresenta, da quest’anno, una nuova ed accattivante offerta delle Sezioni Samaritane per i giovani candidati conducenti, che devono frequentare il Corso soccorritori. Questa nuova variante del Corso soccorritore comprende infatti una parte eLearning (che si può svolgere al computer) per quanto riguarda le nozioni teoriche. Grazie ad „eSoccorritore“, i partecipanti  possono infatti svolgere la parte teorica del corso comodamente a casa loro, seduti davanti al  PC. La parte pratica viene poi impartita in un corso della durata di sette ore (corso in classe).

La FSS elaborerà anche i programmi dei suoi altri corsi di Primi soccorsi (aggiornamento Corso soccorritori (Refresher), Corso base BLS-AED1, Emergenze con i bambini) , al fine di ridurre il tempo di presenza in classe dei partecipanti attraverso la messa on-line (eLearning) degli elementi teorici e, contemporaneamente, di ottimizzare l’utilizzo di queste nozioni per l’esercitazione pratica delle tecniche di primo soccorso.

Allo scopo di facilitare la ricerca dei corsi ai futuri e potenziali partecipanti, la FSS ha realizzato in collaborazione con la Croce Rossa svizzera una piattaforma dei corsi offerti in tutta la Svizzera. Sul sito della Federazione svizzera dei Samaritani (www.samaritani.ch), così come pure delle 24 Associazioni cantonali e delle Sezioni Samaritane, si possono ora  trovare le offerte attuali di corsi, in tutta la Svizzera.

Fare il pieno di motivazione, rafforzare il sentimento d’appartenenza e d‘affinità

Al grande evento commemorativo previsto per Pentecoste a Tenero (TI), la FSS attende una partecipazione di circa 1‘600 Samaritani da tutta la Svizzera. I membri delle diverse Sezioni Samaritane come pure i giovani dei Gruppi Help avranno così l’occasione di incontrarsi in un ambiente festivo, fare il pieno di motivazione e scambiarsi esperienze. In seguito, il 15 giugno a Olten si terrà la 125esima assemblea generale dei Delegati, mentre in estate verrà inaugurata una mostra fotografica e storica al Castello Wartenfels di Lostorf (SO).

Il principio dei Primi soccorsi è sempre attuale e moderno: le oltre 1‘100 Sezioni Samaritane affiliate alla Federazione svizzera dei Samaritani sono riuscite, sull’arco degli anni, ad aggiornare sempre i loro servizi e corsi, venendo in contro ai bisogni della popolazione. E‘ quello che si può vedere anche sfogliando il libro del Giubileo „Federazione svizzera dei Samaritani dal 1963 al 2013“, pubblicazione fresca di stampa che verrà presentata ufficialmente proprio sabato, durante la „Giornata d’Impulso“ a Bienne. La storia della FSS è stata redatta da Kurt Sutter, già segretario centrale della FSS. Leggendola si scopre come l’Organizzazione samaritana abbia saputo sempre rinnovarsi negli anni, rispondendo con offerte di servizi e di corsi sempre al passo con i tempi.

Quando, negli Anni 60 e 70, si iniziò a registrare un forte aumento degli incidenti del tempo libero, sulle strade e sulle piste da sci, il Consiglio federale dichiarò obbligatoria la frequenza del Corso soccorritori per tutti i candidati automobilisti. Grazie alla presenza capillare delle Sezioni Samaritane su tutto il territorio nazionale, è stato così possibile – da allora fino ad oggi – formare nei Primi soccorsi (conoscenze di base) circa tre milioni di svizzeri.

1Il corso base BLS-AED insegna ai laici interessati le misure immediate di salvataggio e il corretto utilizzo del defibrillatore.
(
BLS = Basic Life Support oo misure immediate di salvataggio)
AED = Automated external defibrillation o defibrillatore automatico esterno)

Partner
  • logo Zewo
  • Organizzazione di salvataggio della CRS logo Croix-Rouge suisse